5 Dec 2016 

Kessel Racing ancora protagonista a Daytona

Ferrari Challenge

Con l’esibizione del Team di Formula 1 con Raikkonen e Vettel si è chiuso il fine settimana di Daytona, teatro delle Finali Mondiali 2016, disputate per la prima volta negli Stati Uniti. Un evento che ha celebrato il mondo Ferrari a trecentosessanta gradi e che ha portato in pista i concorrenti del Ferrari Challenge Europa impegnati nel settimo round stagionale, oltre che nelle due Finali Mondiali. Inoltre è stata svelata, anche se in forma statica, la nuova 488 Challenge, la berlinetta ad otto cilindri che dal 2017 sarà protagonista del campionato monomarca del Cavallino Rampante.

E’ stato un week-end che ha riservato a Kessel Racing nuovi successi, a conferma del grande lavoro svolto dal team anche durante il 2016. Venerdì, in Gara 1 della Coppa Shell, è giunto il secondo posto di Lovat (primo tra i Gentlemen) alle spalle di Loefflad (Stile F), mentre Scheltema ha chiuso a metà gruppo. La seconda gara, andata in scena sabato, ha visto la vittoria di Lovat, con il terzo posto di Scheltema preceduto di un soffio da Hladik (Baron Service). Nel Trofeo Pirelli c’è stato il rientro di Jacques Duyver, Campione della Coppa Shell 2015, che ha fatto il proprio debutto tra i piloti PRO-AM proprio a Daytona. Il sesto posto di classe ottenuto in Gara 1 ed il quinto conquistato in Gara 2 hanno certamente messo in luce il potenziale di Duyver, anche in una categoria complessa come Pirelli-AM.

La Finale Mondiale della Coppa Shell ha decretato il successo del tedesco Loefflad (Stile F), il quale ha preceduto Hladik (Baron Service) ed il sempre grintoso Lovat. (primo tra i Gentlemen). Fons Scheltema ha chiuso la gara in quinta posizione finale assoluta e dietro a Lovat tra i piloti di classe Gentlemen. In una stagione caratterizzata da grandi risultati, si va ad aggiungere lo speciale premio istituito da Ferrari Corse Clienti per premiare la migliore livrea tra le vetture viste in pista nell’arco della stagione 2016. La vincitrice è stata la vettura di Fons Scheltema, pilota olandese che gareggia con Kessel Racing da numerose stagioni.

RONNIE KESSEL (Team Principal): “Quelle di Daytona sono state delle bellissime Finali, che hanno coronato un’annata strepitosa in ogni categoria. Tutto perfetto, dai piloti al lavoro del team. Grandissimi Lovat e Scheltema come sempre, ed è stato un grande piacere ritrovare in gara Jacques Duyver che ha mostrato oltre al solito talento, anche una grande determinazione in una categoria a lui sconosciuta come il Trofeo Pirelli AM. La nostra stagione non finisce qui, abbiamo ancora un paio di impegni nelle prossime settimane, poi inizieremo a concentrarci sul 2017, che è già lì pronto a proporci nuove sfide”.

Guarda la gallery

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie tecnici ed a fini statistici e di marketing.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra cookie policy.

Clicca qui per modificarla o Clicca qui per chiuderla.