28 agosto 2017 

KESSEL RACING CONQUISTA IL PRIMO TITOLO STAGIONALE NELLA BLANCPAIN SPRINT CUP

BSC

Con una gara di anticipo sulla conclusione della stagione 2017 del campionato Blancpain, già arrivato un primo titolo per Kessel Racing: all’Hungaroring di Budapest, la Ferrari 458 GT3 di Stephen Earle e David Perel ha aggiunto una nuova conquista al palmares del team svizzero con l’affermazione in anticipo nella classifica Blancpain GT Series Sprint Cup in categoria AM! Lo scorso fine settimana, si sono svolte sul tracciato ungherese – noto per premiare la precisione di guida – la quarta tappa della serie GT Sprint e la quinta del GT Sports Club.
 
Sabato, vetture e piloti già in gara per il GT Sprint nella “Qualifying Race” con Piti Bhirombhakdi e Carlo Van Dam in seconda posizione nella classe “PRO-AM”. Successo invece tra i piloti di classe AM per Earle e Perel. Arrivo in fotocopia per la “Main Race” nella classe “PRO AM” con un nuovo secondo posto per Bhirombhakdi e Van Dam. Nel GT Sports Club, la “Qualifying Race” andata in scena sabato ha visto il nostro Stephen Earle autore come sempre di una gara generosissima, chiudendo in quarta posizione assoluta, secondo tra i piloti della Iron Cup. Alexis De Bernardi con la 458 GT3 ha chiuso, invece, la prima gara in settima posizione assoluta.
 
La Main Race, andata in scena domenica, ha visto i nostri Bhirombhakdi e Van Dam sfiorare la vittoria di categoria, mancata con uno scarto di 0,371 secondi. Dopo Budapest, la coppia mantiene la seconda posizione in classifica assoluta, con un minimo scarto dalla vetta. Stephen Earle, con in tasca già il titolo stagionale fra gli AM, ha combattuto anche nel GT Sports Club dove ha chiuso in terza posizione assoluta e primo tra i piloti della Iron Cup. De Bernardi, autore anch’egli di due gare combattute, è giunto in sesta posizione assoluta, a meno di due secondi dalla terza piazza. Dopo le gare di Budapest, la graduatoria assoluta dei piloti vede Earle e De Bernardi in decima e undicesima posizione. Nella classifica della Iron Cup, dopo Budapest Earle è leader con tre punti di vantaggio sul più vicino inseguitore.
 
Il prossimo appuntamento con il GT Sprint è in programma per la metà del mese di settembre sul tracciato tedesco del Nurburgring, mentre per il GT Sports Club il sesto e conclusivo round stagionale è in programma per la fine settembre sul tracciato del Montmelò a Barcellona.
 
Ronnie Kessel (Team Owner): “Finalmente siamo tornati a gareggiare dopo qualche settimana di pausa e non avremmo potuto immaginare un rientro migliore, grazie ai nostri Stephen Earle e David Perel che portano a casa un nuovo titolo per il team. Ottimo lavoro anche da Bhirombhakdi e Van Dam tra i “PRO-AM”, capaci di conquistare due podi. Bene anche Alexis De Bernardi che ha mostrato grande grinta ed è sempre più vicino ai migliori specialisti del campionato. Adesso torniamo a casa e poi di nuovo concentrati per il gran finale di stagione che ci attende”.

Per offrirti una migliore esperienza questo sito utilizza cookie di profilazione.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie. Per saperne di più e modificare le tue preferenze consulta la nostra Cookie policy       Autorizzo